CLAUDIO RIGON: “LA STRADA DELLE 52 GALLERIE E L’EPOPEA DELLA SUA COSTRUZIONE”

22 Gennaio 2019

Categoria: eventi flash

A fine gennaio del 1917, nel pieno di uno degli inverni più freddi e nevosi del secolo, quando sul Pasubio c’erano metri e metri di neve, iniziavano a Bocchetta Campiglia i lavori di costruzione di una nuova strada mulattiera. Non c’era in partenza un progetto ma solo un’indicazione di massima, perché «data la natura rocciosa e frastagliata del terreno, di cui non c’erano carte o rilievi, non era possibile stabilire preventivamente un tracciato». Diventerà «la strada della Prima Armata», o anche, più semplicemente, La Strada delle 52 gallerie. 

Claudio Rigon che è stato il curatore della grande mostra che nel 2017 CAI e comune di Schio hanno dedicato alla strada, ci parlerà della sua costruzione. Lo farà servendosi delle fotografie scattate allora da alcuni degli ufficiali protagonisti di quell’impresa e ritrovate presso le famiglie, ce le racconterà ricostruendo di ognuna contesto e storia. Sono molte, bellissime e vere, hanno la capacità di riportarci a quei momenti, ci comunicano il senso di un’epopea. 


28 MARZO ore 20:45 

Saletta Teatro Modernissimo – Noventa Vicentina