GIANCARLO FERRON: “HANNO UCCISO L’ORSA”

22 Gennaio 2019

Categoria: Eventi

“Il 12 agosto 2017, un uomo in divisa imbraccia una carabina con il colpo in canna. La croce di mira si posiziona sul cuore dell’orsa. Una deflagrazione squarcia il silenzio della montagna. È stata uccisa un’orsa, un animale con un valore biologico altissimo, una specie particolarmente protetta che nessuno può toccare…”. Giancarlo Ferron torna per presentare il suo ultimo lavoro editoriale. Lo scrittore in maniera critica ed oggettiva offre la propria voce a tutti i protagonisti coinvolti nella vicenda, per guidarci in una riflessione sul problema sempre presente dell’equilibrio fra Uomo e Natura. 

Giancarlo Ferron
Giancarlo Ferron

Giancarlo Ferron da più di trent’anni lavora in difesa degli animali selvatici e ha fatto della divulgazione naturalistica la sua missione. Dal 2000 ha scritto una decina di libri sulla natura (“Ho visto piangere gli animali”, “Il suicidio del capriolo”, “Lo sguardo del lupo”…) e ha collaborato alla realizzazione di cinque video – documentari sugli animali alpini. Oggi il guardiacaccia vicentino Giancarlo Ferron è uno dei più apprezzati scrittori italiani di montagna. 


19 FEBBRAIO ore 20:30 

Sala Esposizioni Piano Terra Villa Barbarigo – Noventa Vicentina