PROGRAMMA ESCURSIONI 2020

26 Febbraio 2020

Categoria: Rivista

(PROGRAMMA ESCURSIONI 2020)

“La montagna non è solo nevi e dirupi, creste, torrenti, laghi, pascoli.
La montagna è un modo di vivere la vita. Un passo davanti all’altro, silenzio tempo e misura.”
PAOLO COGNETTI

Cari Soci e Amici,
Vi presentiamo il nuovo calendario escursionistico 2020 della Sottosezione CAI di Noventa Vicentina.
Come di consueto anche per questo anno sono riportate le diverse attività che la Sottosezione ha programmato fino al prossimo dicembre. Il nostro è un programma storicamente improntato verso l’escursionismo, ma oramai da anni molte sono le attività che hanno affiancato le classiche uscite con cadenza quindicinale, a partire da quelle proposte dal Gruppo Ferrate, sempre più attivo e numeroso, anche grazie ai vari corsi tematici che sono stati organizzati. L’attività del Gruppo giovanile ha allargato le sue attività dando la possibilità ai ragazzi di scoprire il mondo delle grotte, quello dell’orientamento e quello dell’arrampicata indoor. E altre saranno le attività che si uniranno al classico trekking estivo per un gruppo sempre numeroso e allegro. Il Gruppo Grotte sta ripensando alle proprie attività,ma è presente come sempre con l’uscita annuale e con le intense collaborazioni con gli altri gruppi. Da non dimenticare le gite dei Girabasse, in giro in bici su strade e piste ciclabili nel nostro bel territorio.
La Scuola di Escursionismo “G. Pieropan” quest’anno torna a proporre il corso di Escursionismo E2, un impegno importante e che avrà bisogno di molto lavoro e molte forze in campo, speriamo anche nuove, ma che alla fine darà grandi soddisfazioni ai corsisti e anche a coloro che lavoreranno per la sicura buona riuscita.
È d’obbligo però anche dare uno sguardo all’anno appena trascorso. Per la nostra Sottosezione è stato un periodo sicuramente intenso, che ha riservato momenti belli ma anche altri molto dolorosi. Un pensiero va sicuramente all’improvvisa e tragica scomparsa proprio durante un trekking da lui organizzato del nostro amico Antonio. Per la nostra Sottosezione una perdita importante, manca il suo modo coinvolgente di vivere il Cai nelle escursioni e nelle serate in sede. Nel suo ricordo si porterà avanti un progetto per la sicurezza in montagna e nel nostro paese mediante l’acquisto di un defibrillatore.
La collaborazione con il Comune di Val Liona continua in ottemperanza alla convenzione firmata per la manutenzione del sentiero di San Germano ma nel 2019 si è ampliata con la nostra partecipazione ad un tavolo di lavoro per la valorizzazione del territorio del neo-nato comune. Da questo progetto potranno nascere sviluppi che interesseranno anche noi e che sono descritti nella pagina dedicata al sentiero di San Germano.
Nel 2020 si continuerà a sviluppare il tema della sicurezza in montagna attraverso incontri e formazione ad hoc con capogita e soci. Crediamo inoltre importante impegnarci molto sul tema dell’ambiente: oramai gli effetti dei cambiamenti climatici così rapidi sono sempre più visibili e spesso risultano tragici. Parlare del problema vuol dire fare formazione ed informazione, cercando di creare cultura. Vorremmo che le collaborazioni che inizieranno con le scuole vadano proprio in questo verso nella consapevolezza che le nuove generazioni potranno essere la spinta per la salvezza del nostro ambiente.
Un grazie sincero va a tutti i soci che continuano a dare la loro disponibilità nelle tante attività proposte, ai capigita e agli istruttori della scuola, a coloro che lavorano nei vari gruppi e per la gestione della nostra comunicazione sociale, a chi si occupa della manutenzione del sentiero di San Germano, della nostra sede o del Plastico dei Colli.
La continua crescita del numero di soci del nostro sodalizio testimonia la consapevolezza e il riconoscimento che essere soci Cai rappresenta un modo sicuro di frequentare l’ambiente montano.
La prima escursione è alle porte e lo zaino è già pronto, partiamo per un nuovo anno di montagna assieme.
Il Consiglio Direttivo